lunedì 3 giugno 2013

Fave Bollite





Non volevo postare questa ricetta, in quanto veramente semplicissima, poi ho pensato che magari potrebbe  interessare a qualcuno..giusto a titolo di curiosità...si tratta di un piatto tipico della tradizionale popolare sarda, se vogliamo anche povero, legato al mondo contadino di una volta, ma ancora oggi cucinato, nel modo che descrivo, da tantissime persone.
Quanto scrivo trova conferma nel fatto che quando mi trovavo a Cagliari, ad ogni angolo della strada, (almeno nella zona dove abitano i miei) si trovavano ambulanti che vendevano fave fresche da sbucciare, alle quali veniva allegato l'aglio fresco. Quest'ultimo viene appunto utilizzato nella cottura di questo legume, insieme al finocchietto selvatico...
A me piacciono tantissimo le fave cucinate in questo modo, in quanto durante la cottura assumono un sapore davvero gradevole (almeno per il mio gusto personale) grazie agli ingredienti con cui vengono cotte..
ma ecco la banalissima e semplicissima ricetta....


Ingredienti:

1 kg di fave fresche ( quelle grandi, che vengono consumate lesse)
2 teste grandi di aglio fresco
abbondante finocchietto selvatico (sostituibile con la menta fresca)
sale grosso q.b



In una pentola di adeguate dimensioni versare abbondante acqua, aglio fresco intero e abbondante finocchietto selvatico (o abbondante menta fresca).


Quando l'acqua bolle aggiungere il sale grosso e le fave...


e cuocere fino a cottura delle stesse....




14 commenti:

  1. Io le faccio soffrigere con la cipolla e poi metto la pancetta ! Questa è una ricetta di mio marito e guai se la modifico!!!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissima questa tua versione!! La devo provare!!!
      Un bacione!!!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Questa versione descritta da te si può fare solo con le favete primizie , ovvero quelle piccole, non più grandi di un un unghia del mignolo. Le fave lesse (descritte in questa ricetta) si fanno con le ultime fave raccolte a fine stagione.

      Elimina
  2. Ti par possibile che io non abbia mai mangiato le fave ?! Però ilmfinocchietto selvatico, quello si, e mi piaceva pure tanto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un piatto semplice, appartenente alla cucina popolare, mia nonna lo prepara spesso, e anche mia madre!!
      Anche se bollite le fave si insaporiscono grazie agli ingredienti con cui vengono cotte!!!Anche a me piace tanto il finocchietto selvatico!
      Un bacione!!!

      Elimina
  3. Anche se semplice, mi sembra un'ottima ricetta! E poi, spesso, i piatti semplici che abbiamo imparato dalle nonne o dalle mamme sono i più buoni ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sei veramente carinissima e gentilissima!!
      Un bacione!!!

      Elimina
  4. Ciao Rosy, ma losai che adoro le fave mi hai fatto venire una voglia!!!! Angela....

    RispondiElimina
  5. Cara Angela, ti ringrazio tantissimo, sei davvero gentilissima!!!:))
    un bacione!!!

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Grazie mille cara amica, sei veramente gentilissima!!!:)) se piacciono le fave è un ottimo piatto!!!
      un bacione!!!

      Elimina
  7. Oggi le cucino per cena! 😛

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere se ti sono piaciute!;)

      Elimina