sabato 1 giugno 2013

Carciofi sott'olio



Ecco un'altra ricetta che ho preparato durante la mia permanenza in Sardegna...
appartiene a mia madre..i carciofi sott'olio sono semplicissimi da preparare ma sempre graditi, soprattutto se serviti come antipasto..inoltre hanno il vantaggio di poter essere conservati in dispensa per parecchio tempo...
io adoro i carciofi...questo ortaggio, in Sardegna (almeno nella zona del Campidano) ha la stessa diffusione, la stessa importanza delle arance qui in Sicilia. Così come in quest'isola vi sono tantissime piantagioni di arance, e il prezzo di queste è irrisorio, in Sardegna vi è grandissima produzione di carciofi (soprattutto lo spinoso sardo, particolarmente diffuso e pregiato), i quali vengono veduti a prezzi davvero bassissimi...


Ingredienti:

carciofi (meglio se piccoli, in quanto più teneri)
metà acqua e metà aceto di vino bianco
peperoncino
limone
sale grosso
olio extravergine d'oliva di ottima qualità

Pulire i carciofi (dopo averli puliti eliminando le foglie esterne più coriacee, spuntati, e dopo aver eliminato la barbetta interna), tagliarli in 3 o 4 pezzi ( o in 6, se dovessero essere troppo grandi) e sistemarli in una bacinella contenente acqua acidulata con succo di limone.


In un tegame capiente di adeguate dimensioni versare metà acqua e metà aceto di vino bianco.
Accendere il gas, e,quando il composto di acqua e aceto bolle, salare q.b. con del sale grosso e unire i carciofi (prelevati dalla bacinella contenente acqua acidulata con succo di limone con l'ausilio della schiumarola).



Quando l'acqua riprende il bollore contare 4 minuti.
Trascorso il tempo, adagiarli in un panno da cucina in modo che possano asciugare bene e lasciarli così per tutta la notte.


Il mattino successivo riempire i vasetti di vetro con i carciofi evitando di lasciare eccessivi spazi vuoti.
Tra i vari strati inserire qualche pezzetto di peperoncino (secondo i propri gusti).


Infine versare piano piano dell'olio extravergine d'oliva...


e farli riposare, scoperti, per una giornata intera (tutta la mattina, tutto il pomeriggio e tutta la notte).
La mattina del giorno successivo controllarli,e, qualora dovessimo riscontrare una diminuzione del livello dell'olio, aggiungerne altro...
Chiudere con l'apposito coperchio, incollare la targhetta nella quale avremo riportato il mese e l'anno di produzione e consumarli dopo almeno 15 giorni.
Conservarli  al buio, in luogo fresco e asciutto.








32 commenti:

  1. che buoni i carciofi sottolio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Elisina, sei veramente gentilissima!!!
      Un bacione e buona domenica!!!

      Elimina
  2. Grazie anche per questa preziosa ricetta!
    Buon sabato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per averla apprezzata, mi fa tantissimo piacere che ti sia piaciuta!!!
      Un bacione e buon sabato anche a te!!!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Sono buonissimi!!! Piacciono tanto anche a me, sono ideali serviti come antipasto!!
      Un bacione e buona domenica!!!

      Elimina
  4. Buonissimi, io di solito li preparo sotto aceto, ma questi sicuramente sono più buoni, baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosalba, ti ringrazio tantissimo, sei veramente gentilissima!!!
      Mi fa tantissimo piacere che questi carciofi ti siano piaciuti!!
      Sono veramente molto buoni..essendo sott'olio il sapore del carciofo si sente di più...l'aceto (mischiato all'acqua) lo utilizzo solo per sbollentarli..
      Un bacione e buona domenica!!!

      Elimina
  5. Che bella provvista che ti sei fatta !! Sono buonissimi anche come contorno !!
    Baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Mary, sei davvero gentilissima!!!
      Hai ragione, sono ottimi anche come contorno!!! (oltre che come antipasto!).
      Mi fa tantissimo piacere che ti siano piaciuti!!
      Un bacione e buona domenica!!!

      Elimina
  6. ciao Rosy , che buoni i carciofi , anche la mia mamma si fa la provvista sono buonissimi ...un abbraccio grande e buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, ti ringrazio tantissimo, sei veramente gentilissima!!! Hai ragione, i carciofi sott'olio sono veramente buonissimi, oltre che comodi in quanto ti puoi fare anche una grande provvista che durerà per parecchio tempo...
      Un grande abbraccio e buona domenica anche a te!!!

      Elimina
  7. Ciao Rosy la tua ricetta è molto interessante, diversa dalla mia la proverò, grazie !!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, ti ringrazio tantissimo, sei davvero gentilissima..mi fa tantissimo piacere che la mia ricetta ti sia piaciuta!! Se dovessi provarla fammi sapere!!
      Un bacione e buona domenica!!!

      Elimina
  8. non li ho mai preparati, ma li adoro. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per averli apprezzati, sei veramente gentilissima!!
      Baci e buona domenica!!

      Elimina
  9. che soddisfazione avere nella dispenza tale prelibatezze preparate con tanto amore bravissima tesoro ...bravissima davvero

    RispondiElimina
  10. Carissima Cinzia, ti ringrazio tantissimo, sei veramente gentilissima!!! Hai ragione, preparare da sè le conserve (ma anche altre cose!) è una bella soddisfazione,e la qualità ne guadagna, in quanto vengono utilizzati gli ingredienti migliori, mentre nella preparazione d cibi industriali ci si serve per lo più di quelli più scadenti e dannosi per la salute!!!
    Mi fa molto piacere che questa preparazione ti piaccia e grazie mille per complimenti!!
    Un grosso bacione e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  11. Che brava che sei, è bello potersi fare da sole le provviste per l'inverno!!
    Io al massimo riesco a preparare qualche confettura!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  12. Ti ringrazio tantissimo Carmen, sei davvero gentilissima!!!
    Mi fa veramente piacere che queste conserve ti siano piaciute!! Grazie mille per i complimenti!!
    Un abbraccio anche a te!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  13. Sai Rosy è da tanto tempo che no faccio carciofi sott'olio, e si che mi piacciono tanto. In compenso ne ho una buona scorta nel congelatore.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Ciao Barbara, anche a me piacciono tantissimo i carciofi... sott'olio e no.....
    è un ortaggio che adoro pazzamente, direi che per il mio gusto personale è al primo posto tra tutti gli ortaggi...inoltre mio marito non mangia molte verdure che io adoro, mentre i carciofi li mangia, quindi ne approfitto e, quando arriva il periodo dei carciofi li preparo abbastanza spesso!! Che buoni!!
    Un abbraccio anche a te!!!

    RispondiElimina
  15. Rosy, cavoli, mi ero scordata dei carciofi sardi ! Mi hai ricordato quanto buoni siano. Sono teneri come nessun altro tipo ! I sott'oli non li faccio mai: mio zio microbiologo mi ha terrorizzato a suo tempo con il botulino. Buona settimana, carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Cristina, mi fa tantissimo piacere che questa ricetta ha evocato in te ricordi così positivi legati a un prodotto tipico della mia terra!! (nello specifico il carciofo spinoso sardo, particolarmente pregiato e buonissimo) sono contenta che hai avuto modo di assaggiarlo e di apprezzarlo!!
      Per quanto riguarda le conserve sott'olio e il rischio del botulino..mi hanno detto che sottoporre a trattamento termico il prodotto da conservare (in questo caso carciofi) attraverso una bollitura in acqua e aceto (alla quale viene aggiunto anche il sale) prima di immergerlo nell'olio scongiuri questo rischio....
      Un bacione e buona settimana anche a te!!!

      Elimina
  16. li preparo anch'io,sono buonissimi! Mi sono unita con piacere anch'io. Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Licia, mi fa tantissimo piacere che questa ricetta ti sia piaciuta!!
      Grazie mille per essere passata da me e per esserti unita ai miei sostenitori!!
      Un bacione e buona giornata anche a te!!!
      Rosy

      Elimina
  17. Buongiorno Rosy cara!!
    perché ogni volta che passo nel tuo blog mi viene l'acquolina in bocca!!!!
    Un bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Pat, grazie mille, sei sempre gentilissima!!!
      Un grosso bacione anche a te!!!

      Elimina
  18. Ciao Rosy, piacere di conoscerti, grazie per essere passata da me.
    Anche io i carciofini li faccio così, complimenti!
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, grazie per essere passata a trovarmi, i carciofi sott'olio sono davvero buonissimi!!Ti ringrazio tantissimo per i complimenti!!
      Un bacione!!!
      Rosy

      Elimina
  19. cosa vedono i miei occhi !!! la cercavo proprio questa ricetta , non siamo grandi consumatori di carciofi
    ma mi hanno regalato un vasetto di carciofi sott'olio la fine del mondo .. e devo dire che la ricetta sembra facilissima li provo e poi ti dico :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa tantissimo piacere che questa ricetta abbia catturato la tua attenzione e che ti potrebbe risultare utile!!
      Un bacione e se la provi fammi sapere!!!

      Elimina