mercoledì 5 febbraio 2014

Limoncello






Questa è la ricetta secondo la quale, ormai da tempo, preparo il limoncello. Mi era stata data, anni fa, da un'amica dei miei genitori, la stessa che mi diede la ricetta  della crema di limoncello (buonissima anche questa) che postai lo scorso anno nel blog.......per vederla cliccate qui
Tassativo è l'utilizzo di limoni gialli appena raccolti e non trattati, la cui scorza dev'essere completamente privata della parte interna bianca e amara...e conservare la boccetta di vetro (chiusa ermeticamente) contenente alcool e scorze in un luogo lontano dalla luce e dal calore (io la sistemo all'interno della dispensa della mia cucina, cioè all'interno di uno degli sportelli  dove normalmente si conservano gli alimenti...molto in fondo...coperta da una busta nera).

Ingredienti:

13 limoni gialli TASSATIVAMENTE non trattati  e appena raccolti
1 litro di alcool
1 litro d'acqua
750 gr di zucchero semolato


Tagliare finemente la scorza dei limoni privandoli completamente della parte interna bianca e amara (io, armandomi di pazienza la elimino servendomi di un coltello dalla lama seghettata..in questo modo le scorze dei limoni risultano del tutto gialle, senza alcuna traccia  di bianco che comprometterebbe la perfetta riuscita del limoncello...impiego parecchio tempo a compiere quest'operazione, ma ne vale la pena).
Sistemare le scorze all'interno della boccetta in vetro a chiusura ermetica (come quella che appare in foto)...versarvi l'alcool, chiudere e conservare lontano dalla luce e dal calore (io addirittura la copro con una busta nera e la ripongo all'interno della dispensa della cucina, cioè all'interno di uno degli sportelli dove normalmente conserviamo gli alimenti) PER 8 GIORNI E 8 NOTTI.


Al nono giorno versare in un tegame di adeguate dimensioni e dai bordi alti ( il mio era antiaderente ) lo zucchero, quindi l'acqua..mescolare  giusto per amalgamare un pò gli ingredienti..accendere il gas e portare il composto a ebollizione.


A questo punto spegnere e fare raffreddare bene lo sciroppo di acqua e zucchero formatosi.
Avvenuto ciò versare il composto in una grande terrina in ceramica e unirvi l'alcool all'interno del quale avevamo fatto macerare le scorze dei limoni, privato naturalmente delle stesse. Amalgamare bene il tutto.




Filtrare il composto con un imbuto all'interno del quale avremo posto una garza e imbottigliare.
Conservare il limoncello in freezer.



ps: Oltre al limoncello, in questi giorni è in fase di preparazione il liquore all'arancia (arancino) di una mia cara amica blogger..non l'ho mai realizzato nè assaggiato...ancora è presto ma il colore promette molto bene:))
inoltre ho salvato altre ricette di liquori che conto di provare al più presto:))



65 commenti:

  1. Risposte
    1. è buonissimo, ed è anche un ottimo digestivo alla fine di un pasto troppo abbondante:)
      un bacione!!!:)

      Elimina
  2. Da me lo fa mio marito.Bacioni,Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come scritto in risposta al commento sopra si tratta di un ottimo digestivo, utile in caso di grandi abbuffate (specie quelle legate alle festività)
      tanti bacioni anche a te!!!:))

      Elimina
  3. Che bella ricetta cara Rosy, il tuo limoncello ha un colore fantastico e chissà che buono, mi riprometto sempre di provarlo e spero di farlo al più presto, salvo questa ricetta assieme a quella della crema altrettanto squisita...bravissima come sempre!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Valentina ti ringrazio tantissimo, sei davvero gentilissima!!!:)) mi fa molto piacere che apprezzi la mia ricetta, io la trovo buonissima, se dovessi provare questa (e anche quella della crema al limoncello, buonissima) fammi sapere:)
      grazie mille per i complimenti, sei sempre carinissima:)
      un abbraccio anche a te!!!:))

      Elimina
  4. che buono !!!me ne offri un pochino....bravissima un bacione.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Mammalorita, sei sempre gentilissima, mi fa molto piacere che questa ricetta ti sia piaciuta:)
      un bacione anche a te!!!))

      Elimina
  5. peccato che sono astemia, altrimenti un assaggino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrica, io lo consumo in occasione di pranzi o cene particolarmente pesanti e abbondanti, lo offro a fine pasto (così come la crema di limoncello, buonissima anche questa, o il liquore di mirto, anch'esso postato lo scorso anno nel blog) non lo trovo pesante (almeno per i miei gusti)..così come la crema di limoncello si può benissimo bere;)
      un bacione!!!:))

      Elimina
  6. Ciao Rosy, lo sai pure avendo a disposizione una campagna dove produce moltissimi limone, non ho mai fatto il limoncello, non lo so perche credevo che fosse più elaborata. Questa tua ricetta tramandata me la voglio copiare, e la prossima stagione quando gli alberi ci regaleranno ancora tanti limone, penserò alla mia cara Rosy e farò il limoncello. Che stupida che sono lo vado a comprare per offrirlo gelato e fare dolci, e non lo faccio....va beh va adesso seguirò i tuoi preziosi consigli. ciao mia bella amica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana, che bello avere tanti alberi di limoni..se avessi la possibilità di avere un piccolo appezzamento di terreno la prima pianta che sceglierei sarebbe quella di limone in quanto adoro pazzamente questo agrume e tutti i tipi di preparazioni che lo contengono...non avendo un terreno (e neanche un
      cortile) vengo fornita da mia cognata che invece possiede un bel giardino
      attorno alla sua casa in cui è presente una bellissima pianta di limoni non trattati e profumatissimi:)) pensa che loro ne consumano pochissimi, al punto che moltissimi arrivano a cadere dall'albero...spessissimo,
      soprattutto in questo periodo e a volte fino ai primissimi di Luglio mi portano limoni (sempre graditissimi:).
      Ti consiglio di provare questa ricetta, a me piace tantissimo, e anche quella della crema di limoncello, davvero buonissima:) fatto in casa con i tuoi limoni verrà sicuramente buonissimo..poi fammi sapere;)
      un bacione!!!:))
      Rosy

      Elimina
  7. Cara Rosy, non lo farç mai allora :((( se ci vogliono i limoni appena raccolti e non trattati. Sigh ! Quelli che arrivano quassù secondo me li tiran giù dalla pianta verdi e li cacciano nelle celle frigo. Non sanno profumo e sono aspri. Posso solo lontanamente immaginare quanto sia buono il tuo limoncello !!

    RispondiElimina
  8. Cara Cristina, mi dispiace tantissimo che non hai la possibilità di reperire limoni freschissimi e non trattati....purtroppo per realizzare sia il limoncello che la crema di limoncello questo è assolutamente tassativo...se fosse possibile te li spedirei veramente con piacere:))..ma in tal caso non sarebbero più freschissimi:((
    ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato la mia ricetta, sei sempre gentilissima:)
    un bacione!!!:))

    RispondiElimina
  9. Mi piacerebbe preparare il limoncello, ma conviene ? Un litro di alcol quanto costa ? Complimenti...ciao...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, su questo punto hai assolutamente ragione, in effetti l'alcool in genere è un pò caro (poi dipende dove lo acquisti....penso che in ogni caso potrebbero anche abbassare il prezzo...), ma il limoncello, la crema di limoncello durano tantissimo.....a casa mia un anno e anche di più, non
      si tratta di cose preparo spesso, in genere una volta l'anno e talvolta passa
      anche più di un anno...sono realizzati con limoni freschissimi non trattati, senza coloranti e altre sostanze, quindi, rispetto ai prodotti equivalenti realizzati a livello industriale la qualità è superiore...
      ti ringrazio per aver apprezzato la mia ricetta:))
      un bacione!!!:))

      Elimina
  10. Ecco Rosy mi ci vorrebbero proprio i tuoi limoni sono sicurissima che verrebbe ancora piu' buono ,io li prendo biologici proprio come te ma abito a Ferrara e mi devo accontentare !!!! Spero proprio che il tuo liquore all'arancia abbia tanto successo come ne ha qui a casa mia poi sentirai come fa digerire non avrei mai creduto!!!ti rinnovo i complimenti per questo tuo liquore e ti abbraccio mia cara amica ...grazie di cuore

    RispondiElimina
  11. Cara Cinzia, in effetti per quanto riguarda i limoni non mi posso proprio lamentare in quanto vengo rifornita da mia cognata, la cui casa è circondata da un bel giardino con un bellissimo albero che produce limoni profumatissimi e non trattati........soprattutto in questo periodo me li
    portano spessissimo, talvolta anche fino ai primi di Luglio:)a volte ricevo limoni
    anche da vicine di casa che hanno l'albero nel cortile..
    Per quanto riguarda il liquore all'arancia, ancora è presto ma l'alcool ha acquistato un meraviglioso colore arancione..sono sicura che sarà
    buonissimo mi fido tantissimo di te perchè sei bravissima e le tue ricette sono sempre speciali:)) quando lo preparerò, ma soprattutto assaggerò ti farò sicuramente sapere;)
    ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato questa mia ricetta, sei sempre gentilissima:)
    un forte abbraccio anche a te e grazie mille a te per aver condiviso la ricetta del liquore all'arancia!!!:))

    RispondiElimina
  12. Lo so è buonissimo ,mi propongo sempre di farlo , ma non so perchè non riesco a farlo mai !!! Ora vado a rivedere la crema che hai fatto tempo fa ,le creme di liquore mi piacciono di più !!
    Baci e buona notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary, grazie mille per aver apprezzato la mia ricetta, si veramente gentilissima!!!:) La crema di limoncello è buonissima, te la consiglio vivamente, piace sempre a tutti, anche a quelle persone che non amano tanto gli alcolici:)
      tanti baci anche a te e buona giornata!!!:))

      Elimina
  13. Se c'è una cosa che non ho mai fatto è proprio quella di preparare i liquori e me ne dispiace. Tu sei stata bravissima, il tuo limoncello ha un colore splendido, complimenti!!! Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna, ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato la mia ricetta e per i complimenti sei davvero troppo gentile:))
      un bacione anche a te!!!:))

      Elimina
  14. Con le tue spiegazioni, tutto sembra così facile! Grazie Rosy, appena trovo dei bei limoni, magari provo a farlo!
    Ti auguro una bellissima giornata, senza pioggia perché non se ne può più!

    RispondiElimina
  15. Ciao Any, grazie mille per aver apprezzato il mio modo di esporre la ricetta:)
    qualora dovessi trovare dei limoni freschissimi gialli e tassativamente non trattati ti consiglio vivamente di provare questa ricetta, è davvero molto buona (così come quella della crema di limoncello), poi mi fai sapere;)
    un bacione e auguro anche te una bellissima giornata, nella mia zona ha piovuto nei giorni scorsi, ultimamente c'è il sole:)

    RispondiElimina
  16. E' una cosa che non ho mai fatto!!!
    Vista la tua ricetta così ben spiegata, penso che mi cimenterò presto, sabato che esco per la spesa devo vedere se riesco a trovare dei limoni belli ma soprattutto sicuri!!
    Un grosso bacio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  17. Ciao Carmen, ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato il mio modo di esporre la ricetta, sei davvero gentilissima!!!:)) se conosci qualcuno che possiede un cortile, un orto o giardino con alberi di limone è ancora meglio, in quanto così sono ancora più sicuri (in genere chi li ha per sè li utilizza..e non si darebbe mai la zappa sui
    piedi riempendoli di medicine;) e soprattutto hai la possibilità di utilizzarli appena
    raccolti (cosa che spesso non è garantita se vengono acquistati, anche se magari riesci a trovarli sicuri...).
    Se dovessi provare questa ricetta fammi sapere:))
    un grosso bacio e buona serata anche a te!!!:))

    RispondiElimina
  18. ottimo!!! mi interesserebbe anche la ricetta dello sciroppo al limone !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille, sei davvero gentilissima!!!:)) per quanto riguarda la ricetta dello sciroppo al limone..la starei cercando anch'io....:)
      un bacione!!!:))

      Elimina
    2. se trovi qualcosa ricetta buona postala cosi la copio :D

      Elimina
    3. ok, qualora la dovessi trovare la posterò senz'altro:))

      Elimina
  19. Hai perfettamente ragione Rosy......ne vale la pena, almeno sappiamo cosa c'è dentro ....lo farò!!!!! CIAO...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Angela, se lo provi fammi sapere;)
      un bacione!!!:))

      Elimina
  20. Buono il Limoncello e Homemade ancora meglio !! Brava Rosy !!! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo Anna, sei veramente gentilissima!!!:)) concordo pienamente con te: il limoncello fatto in casa, con limoni non trattati e appena raccolti è tutta un'altra cosa rispetto alla stessa preparazione realizzata a livello industriale...
      un bacione anche a te!!!:))

      Elimina
  21. ciao carissima, quando passo da te mi fai ricordare sempre il passato, che bontà il limoncello fatto in casa.... mi ricordo che con mia madre lo facevamo spesso,
    c'era una vicina che aveva due alberi di limoni e ogni volta ce ne regalava così tanti che la granita restava in freezer fino all'inverno dopo, grazie per la ricetta peccato che qui da me gli alberi di limoni non crescono bene, fa un pò troppo freddo... per loro ciao e buona serata.
    katia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Katia, mi fa veramente piacere che la lettura dei miei post evoca piacevoli ricordi legati al passato, sicuramente il limoncello che realizzavi con tua madre era buonissimo e speciale in quanto realizzato on limoni freschi e non trattati:) a parte l'albero di mia cognata, dalla quale vengo regolarmente fornita, un paio di vicine, con un albero di limone nel loro
      cortile, sono solite, talvolta portarmi questi agrumi...nel paesino sul mare qui in Sicilia in cui abito da quasi 4 anni vedo che molte persone hanno un cortile, un orto o un giardino con un albero di limone....non ho
      quindi problemi a reperire limoni freschi e non trattati, anzi,spesso mi capita di doverli smaltire e lo faccio realizzando dolci al limone (che adoro) e granite all'inizio dell'Estate....
      mi dispiace che non hai più avuto modo di realizzare il limoncello a causa della non reperibilità di limoni freschi e non trattati....
      un bacione e buona serata anche a te!!!:))

      Elimina
  22. Ciao Rosy ! Anche io faccio il limoncello ma non ho mai fatto l'aranciello , bella idea !!Buonissimo il limoncello !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Rossella, mi fa veramente piacere che apprezzi la ricetta del limoncello..l'arancello è in fase di preparazione, sono sicura che sarà buonissimo:)
      un bacione!!!:))

      Elimina
  23. la mia invidia sta sopratutto nel trovare dei limoni appena raccolti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi dispiace che non hai modo di reperire limoni appena raccolti....

      Elimina
  24. Rosy lo sai , ebbene si, non ho mai fatto il limoncello! eppure mio marito è di Sorrento!
    Dai ci proverò ora ho pure la ricetta
    Un abbraccio
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia, se dovessi provare la mia ricetta fammi sapere, te la consiglio, ne vale la pena (ed è buonissima anche quella della crema di limoncello:)
      un abbraccio anche a te!!!:))

      Elimina
  25. sai ho fatto anche i conti perche' tanta gente mi diceva che non era conveniente ,invece non e' assolutamente vero prendiamo le dosi della tua ricetta per esempio allora qui da me 1 Litro di alcool viene 11 euro poi ci metti i limoni e lo zucchero siamo intorno a 17 euro di spesa ma ne vengono fuori 2 bottiglie da 1 litro e 1 bottiglia da 750 che non so' da voi ma costano l'una 12 o 14 euro per un totale circa di 30 /32 euro quindi in ogni caso non ci si rimette e si ha un prodotto differente sai che io non riesco piu' a berli gli altri ????hanno un gusto diverso !!!!!baci cara te l'ho scritto cosi se qualcuno te lo chiede ,non si sa' mai!!!!ma di certo tu lo sai benissimo!!!bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cinzia, ti ringrazio tantissimo per il commento, hai chiarito ulteriormente questo aspetto:) e concordo pienamente con tutto ciò che hai scritto:) anche da me 1 litro di alcool costa 11 euro..una busta di zucchero da 1 kg 89 centesimi (ricordo perchè l'ho acquistata da poco ed era in
      offerta!! a volte la trovo a 1 euro..) i limoni non li conto in quanto sono gratis
      poichè me li regalano sempre..quindi la spesa scende ulteriormente a quasi 12 euro...e conviene in quanto il rapporto qualità\ prezzo è nettamente a favore del limoncello fatto in casa:)) il prodotto è mille volte
      migliore in quanto non contiene coloranti e altre sostanze, i limoni sono freschissimi, non trattati e conosciamo la loro provenienza:) neanch'io riesco più a bere quelli prodotti a livello industriale, fatto in casa è..tutta
      un'altra cosa....:)))
      Hai fatto benissimo a scrivere queste cose e ti ringrazio tantissimo:)))
      tanti bacioni anche a te!!!!:))

      Elimina
  26. Ciao carissima Rosy,come va??:-))
    Mmmm,che spettacolo il tuo limoncello..di un colore così solare..è buonissimo,io ormai lo faccio solo più in casa..è anche più sano poi..:-)
    Bacioni,bravissima e felice sabato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Daiana, per me va tutto bene e spero che anche per te valga la stessa cosa:)) ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato la mia ricetta sei veramente gentilissima e carinissima:)) concordo pienamente con te: il limoncello fatto in casa è mille volte meglio dello stesso realizzato a livello industriale, ed è anche più sano in quanto privo di coloranti e altre sostanze..anche lo preparo sempre in casa, sia questo che la crema di limoncello (buonissima ).
      Grazie mille per i complimenti, tanti bacioni e felice sabato anche a te!!!:))

      Elimina
  27. ciao carissima Rosy , che buono il limoncello in casa mia non manca mai ,il tuo lo assaggerei molto volentieri ......un abbraccio grande e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Maria, grazie mille per aver apprezzato la mia ricetta, se davvero gentilissima!!!:)) anche a casa mia non manca mai il limocello (e anche la crema di limoncello, il mirto....tutti fatti in casa), al termine di un pranzo o di una cena più abbondanti del solito è tassativo:))un grande abbraccio e buona domenica anche a te!!!:))

      Elimina
  28. bravissima, hai fatto il limoncello...chissà che buono deve essere con i limonidella tua terra! complimenti rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato la mia ricetta, sei veramente gentilissima!!!:)) mi fa molto piacere che ti sia piaciuta:)
      grazie mille per i complimenti e un bacione!!!:))

      Elimina
  29. Fiquei Fa. Vou Seguir.
    Bom Fim de semana ..
    Beijo.
    Nita

    RispondiElimina
  30. Ti ringrazio tantissimo per esserti unita ai miei lettori, sei stata davvero gentilissima!!!:))
    un bacione anche a te e buona domenica:)

    RispondiElimina
  31. É una delle poche cose che riesco a bere dopo un buon pasto...lo preparo sempre grazie a degli ottimi limoni che mi regala un'amica...baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosalba, anch'io, dopo un pasto più abbondante del solito amo bere limoncello o crema di limoncello (o mirto) tutti fatti in casa:)) mi fa piacere che anche tu hai modo di prepararlo in quanto hai la possibilità di reperire limoni freschissimi e non trattati:)
      un bacione!!!:)

      Elimina
  32. Brava Rosy ! sempre ottime le tue ricette ! quasi quasi provo anche io a fare il limoncello ....ho dei limoni freschissimi, ciao , a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Rosa, ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato le ricette che posto, sei veramente gentilissima!!!:)) se dovessi provare il limoncello fammi sapere:) mi fa piacere che hai la possibilità di prepararlo in quanto possiedi limoni freschissimi e non trattati:)
      un bacione!!!:)

      Elimina
  33. Ciao Rosy anch'io adoro il limoncello, lo faccio quando trovo i limoni giusti.
    Un bacio grande amica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pat, mi fa molto piacere che anche tu hai modo di preparare il limoncello, fatto in casa è buonissimo!!!:))
      un grosso bacione anche a te!!!:)

      Elimina
  34. Ciao, il tuo limoncello deve essere buonissimo e profumatissimo con quei meravigliosi limoni freschissimi......io me lo sogno!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato la mia ricetta, sei sempre gentilissima:))
      tanti baci anche a te!!!:)

      Elimina
  35. Che meraviglioso colore il limoncello! ^_^ Perfetto per concludere una cena tra amici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo Lyla per aver apprezzato il mio limoncello, sei veramente gentilissima!!!:))
      un bacione!!!:))

      Elimina
  36. Ciao Rosy,
    ho fatto il tuo limoncello, volevo sapere se posso conservalo nelle bottiglie fuori dal freezer come gli altri?
    grazie e unbacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pat, mi fa veramente piacere che hai provato il mio limoncello:)
      io lo conservo sempre in freezer ma so che qualcuno lo conserva anche fuori come tutti gli altri liquori o anche in frigo....a me piace freschissimo, conservato in freezer (non si congela, rimane sempre liquido grazie all'alcool)a questo punto..scegli tu..
      fammi poi sapere come l'hai trovato:))
      grazie mille a te per aver provato una mia ricetta:)
      un bacione anche a te!!!:)

      Elimina