venerdì 25 ottobre 2013

Olive condite sott'olio



Si tratta di un'ottima ricetta appartenente a mia suocera....  in questi giorni mi sono cimentata. nella sua realizzazione...penso rispecchi il modo di preparare le olive condite qui in Sicilia o perlomeno in questa zona dell'isola...
le olive che mi hanno regalato provengono all'albero del cognato di mio marito......preparate in questo modo sono veramente molto saporite..prima di conservarle è necessario eseguire alcune operazioni fondamentali che ci faranno perdere diversi giorni.. ma la ricetta in sè è comunque molto semplice, gli ingredienti sono quelli che si hanno sempre a casa o comunque facilmente reperibili:)
se avete la possibilità di avere a disposizione  olive verdi di buona qualità vi consiglio vivamente questa ricetta..sfiziosissima e veramente buonissima......

Ingredienti: (le quantità vanno davvero 'ad occhio')

olive verdi
sedano
carote
menta fresca (tassativamente non trattata)
aglio
peperoncino rosso

inoltre...

sale
aceto di vino bianco
olio d'oliva semplice



Operazione preliminare da compiere è quella di schiacciare le olive con un martello, si devono aprire ma non squagliare....
metterle a mollo in un contenitore pieno d'acqua non salata sistemando sopra di esse un piano (che può essere una tavola di legno o di plastica o un coperchio) che possa esercitare pressione su di esse, in modo tale che rimangano tutte ben sommerse e nessuna possa emergere in superficie ( se ciò dovesse accadere le olive diventerebbero nere).



Lasciarle a mollo nell'acqua per 4\5 giorni, cambiando la stessa una volta al giorno.
Trascorso il tempo sopra indicato, assaggiare le olive.
Se queste non dovessero essere più amare, sistemarle in una bacinella contenente acqua e sale (sempre seguendo la modalità precedente, cioè adagiando sopra di esse un peso che scongiuri il pericolo che queste possano emergere correndo il rischio di diventare nere). La quantità di sale non dev'essere eccessiva come per una salamoia....l'acqua dev'essere solo ben condita, come se si trattasse dell'acqua per condire la pasta...
(sto utilizzando le stesse parole con le quali mi è stata spiegata, tempo fa, la ricetta).
Lasciarle in acqua e sale per 24 ore.....


Trascorso il tempo scolarle nello scolapasta (senza però risciacquarle in quanto il sale servirà come condimento per le olive).
A questo punto sistemarle in un'altra bacinella contenente aceto di vino bianco..e lasciarle così per mezza mattina (circa 2\3 ore).
Scolarle di nuovo nello scolapasta (senza risciacquarle), adagiarle in un panno e farle asciugare bene (coprendole anche con un altro panno).


A questo punto sistemarle in una grande terrina (o in un gran recipiente) e condirle con:

sedano (soprattutto la costa, tagliata a dadini grossolani, ma anche un pò di foglia a pezzetti)
menta fresca non trattata ( a pezzetti )
carota ( tagliata a grosse rondelle)
aglio (a fettine grossolane)
peperoncino rosso a pezzetti


Mescolare bene le olive con un mestolo o con due cucchiai in modo che il condimento si possa distribuire nel modo più omogeneo possibile....
sistemarle  nelle boccette di vetro, versarvi dentro l'olio d'oliva semplice e chiudere subito.
Si potrebbero consumare anche dopo una settimana, ma se trascorre più tempo sono ancora più buone...
Conservate nella dispensa lontano da luce e umidità si conservano per  1 anno.




38 commenti:

  1. Tornata dall'incontro sulla canapa: abbiamo fatto la ricottina!!!! Wow!!! Ma sai che ho scoperto che si tratta della stessa canapa che si fuma?! Pazzesco, però pare che i semi non creino alcun effetto stupefacente!!! Quanto alle tue olive, è vero, rosa, è lunghetta però sono buonissime e quindi ne vale la pena :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Serena, interessante, non sapevo che con il latte di canapa (del quale ignoravo l'esistenza) si potesse fare anche la ricottina...che sapore ha? Sicuramente particolare, essendo poi di origine vegetale particolarmente adatta agli intolleranti ai latticini:) e ignoravo che fosse la stessa canapa che si fuma... grazie per avermi informata dell'incontro, sei stata molto gentile:)
      ti ringrazio inoltre tantissimo per aver apprezzato queste olive, sei stata veramente gentilissima!!!:)sono davvero buonissime e sfiziosissime, e vale davvero la pena di perdere qualche giorno nella loro preparazione, in quanto la fatica (relativa) è ripagata in pieno dall'ottimo risultato..poi durano 1 anno..e io adoro i cibi che si conservano a lungo:)
      un bacione!!!

      Elimina
  2. Ciao Rosy!Questa è qualcosa di stuzzicante.Sicuro un'oliva tira l'altra!Grazie di aver condiviso questa ricetta.Bacioni e buon fine settimana!Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosetta, ti ringrazio tantissimo, sei veramente gentilissima!!!:)) Mi fa molto piacere che queste olive ti siano piaciute, hai proprio ragione, una tira l'altra e sono veramente troppo sfiziose e buonissime!!! Ancora grazie mille per aver apprezzato la mia ricetta:))
      Tanti bacioni e buon fine settimana anche a te!!!
      Rosy

      Elimina
  3. interessantissima!!! anche noi facciamo le olive sott'olio ma non cosi !! devo provare questa variante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per aver apprezzato questa ricetta, sei davvero gentilissima!!!:))
      Se dovessi provarle fammi sapere:)
      un bacione!!!

      Elimina
  4. Che bella idea mi hai dato ! Io le conservavo solo con acqua e sale ! Certo che fatte così il risultato sarà sicuramente migliore ! La prossima volta seguirò il tuo consiglio !
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mary, preparate così sono veramente buonissime e molto sfiziose..la ricetta è di mia suocera ed è davvero ottima:) se le provi fammi sapere:))
      un bacione anche a te!!!

      Elimina
  5. Chissà che buone che sono! Adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo, sei veramente gentilissima!!!:)) Mi fa molto piacere che questa ricetta ti sia piaciuta!!!
      un bacione!!!

      Elimina
  6. Grazie davvero per aver postato quest ricetta, ogni anno mi dimentico come fare le cive sott'olio......ciao Rosy!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Angela, sono contenta di esserti stata utile:) queste olive sono troppo sfiziose e buonissime!!!
      un bacione!!!

      Elimina
  7. Uno splendido lavoro, Rosy! Ottima idea per una conserva fantastica da gustare nella stagione fredda! Sei sempre incredibilmente brava!!!
    un abbraccio grande!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maria Grazia, ti ringrazio tantissimo, sei veramente gentilissima!!!:))
      mi fa molto piacere che questa ricetta ti sia piaciuta..grazie mille per i complimenti, sei davvero troppo gentile!!!:))
      un grande abbraccio anche a te!!!

      Elimina
  8. Molto interessante questa conserva Rosy, qui da te trovo sempre cosine molto interessanti!!!
    Complimenti a te e a tua suocera per la bella ricetta!!
    Un bacione e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carmen, ti ringrazio tantissimo, sei davvero gentilissima!!!:)) Mi fa molto piacere che questa ricetta (e anche quelle che posto) ti piaccia:) grazie mille per i complimenti!!!, si tratta di una ricetta davvero sfiziosa e buonissima:)
      un bacione e buona settimana:)
      Rosy

      Elimina
  9. ottima conserva, io poi adoro le olive!!!! brava Rosy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Ale, sei veramente gentilissima!!!:)) mi fa molto piacere che questa conserva ti sia piaciuta, si tratta di una ricetta davvero molto sfiziosa:)
      ti ringrazio tantissimo per i complimenti!!!
      Un bacione!!!

      Elimina
  10. Te la copio questa ricetta visto che in questi giorni stiamo schiacciando olive.In questo modo le posso conservare più alungo e saranno sicuramente più gustose.
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Barbara, mi fa tantissimo piacere che questa ricetta ti sia risultata utile......le olive preparate in questo modo risultano veramente sfiziose e buonissime:) se le provi fammi sapere!!!
      un bacione e buona settimana!!!:)

      Elimina
  11. grazie rosy io le conservo semplicemente con acqua e sale ma adesso le farò come te sicuramente !!!!un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mammalorita, si tratta di una ricetta molto sfiziosa e buonissima...se la provi fammi sapere!!!:))
      Un abbraccio anche a te!!!

      Elimina
  12. certo il procedimento è un po' lungo ma ne vale veramente la pena visto il risultato!!! Un barattolo di prelibatezze di tutto rispetto! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente con te cara Marina.. si tratta di un procedimento un pò lungo ma la fatica (relativa) viene ripagata dal vantaggio di avere a disposizione una conserva sfiziosissima che durerà un anno intero:)
      ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato questa ricetta, sei veramente gentilissima!!!:)
      tanti bacioni anche a te!!!

      Elimina
  13. Rosy io adesso ti do l'indirizzo e tu mi spedisci questo barattolone di delizie! A parte gli scherzi ti devo ringraziare per questi suggerimenti, in quanto mio marito ha una campagna con degli alberi di olive. ogni anno questi alberi producono una quantità industriale di olive, che siamo costretti a raccoglierle e regalarle. l'anno scorso mi hanno dato dei suggerimenti sulla conservazione, m non o avuto risultati felici. quest'anno metterò in opera i tuoi preziosi consigli e sono certa. che mi andrà bene. ciao e grazie di cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Tiziana, ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato questa ricetta, sei veramente gentilissima!!!:)) se hai la possibilità di avere a disposizione olive ti consiglio vivamente di provare questa conserva....impiegherai diversi giorni nella sua preparazione, ma la fatica (relativa) è ripagata dall'ottimo risultato..queste olive sono davvero sfiziosissime e buonissime...fammi sapere se le provi:)
      un bacione e ancora grazie mille per aver apprezzato questa ricetta!!!:))
      Rosy

      Elimina
  14. che belle queste olive, viene voglia di assaggiarle, sicuramente buonissime, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Giovanna, sei davvero gentilissima!!!:)) Mi fa tantissimo piacere che questa ricetta ti sia piaciuta:)
      un bacione e grazie mille per i complimenti!!!

      Elimina
  15. carissima Rosy queste olive sono belle da vedere ma sicuramente buonissime mi piace molto il gioco di colori ....un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  16. Carissima Maria, ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato questa conserva, sei veramente gentilissima!!!:)) mi fa molto piacere che ti sia piaciuta..queste olive sono davvero buonissime e troppo sfiziose:)
    un grande abbraccio anche a te!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Rosy..hai la suocera che vorrei :-)) !! Buonissime le tue Olive !!!! B.settimana :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna, hai ragione, pensa che mi ha dato diverse ricette tradizionali, tutte ottime:) ti ringrazio tantissimo per aver apprezzato queste olive, sei davvero gentilissima!!!:))mi fa molto piacere che ti siano piaciute:)
      un bacione e buona settimana anche a te!!!

      Elimina
  18. Rosy, mi son stancata solo a leggerlo tutto il procedimento, crollerei al suolo se le facessi ! Tu sei bravissima con queste preparazioni: estremamente paziente e meticolosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cristina, grazie mille per i complimenti, sei sempre carinissima e gentilissima!!!:)
      un bacione!!!

      Elimina
  19. Risposte
    1. grazie mille per aver apprezzato la mia ricetta, sei gentilissima:))
      un bacione:))

      Elimina
  20. Che brava la mia Rosy!!! Mi hai fatto venire voglia di preparare conserve :-D Un bacione cara e grazie per la condivisione di queste ricette interessanti
    F*

    RispondiElimina
  21. Cara Federica, ringrazio tantissimo a te per aver apprezzato la mia ricetta, sei sempre gentilissima, mi fa troppo piacere che ti sia piaciuta:)).
    Un bacione anche a te:))

    RispondiElimina