lunedì 20 febbraio 2017

Altra versione di pizza in teglia

 



Pur avendo un paio di ricette collaudatissime e di sicura riuscita relative alla pizza in teglia mi piace sempre provarne nuove.
Si tratta di una preparazione che adoro letteralmente e che amo soprattutto se soffice, ben lievitata, con la base ben cotta e condita benissimo utilizzando la conserva di pomodoro fatta in casa e l'origano siciliano (secco), venduto a rametti e dal profumo inebriante..il quale rende le pizze davvero speciali.
Trattandosi di un prodotto di altissima qualità carico una foto presa dal web (al momento non ne ho a rametti in quanto l'ho sbriciolato dentro un vasetto di vetro con coperchio per praticità .
Si mantiene molto bene, in alternativa si può lasciare a rametti interi e sbriciolare direttamente ogni volta che serve avendo l'accortezza di chiuderlo benissimo nelle buste trasparenti per alimenti;).
Di facilissima reperibilità (almeno qui in Sicilia): si trova al mercatino rionale venduto dagli ambulanti, ma anche in negozi di alimentari e  nei supermercati. Può essere venduto anche all'interno di buste trasparenti in mazzetti più piccoli e molto più corti...mantenendo intatta tutta la sua fragranza;).


Per quanto riguarda il formaggio..mi piace abbondare e ne consiglio uno che non rilasci acqua tipo scamorza bianca o dolce sardo o galbanino o mozzarella per pizza di qualità ..ovviamente tra quest'ultima e il fior di latte a livello di sapore preferisco il secondo che si può utilizzare avendo l'accortezza, una volta tagliato a  dadini, non solo di farlo scolare benissimo in frigo dentro un colapasta ma anche di strizzarlo bene con le mani in modo che possa eliminare quanta più acqua possibile!
Ma veniamo alla ricetta, non farina del mio sacco ma presa da un blog che seguo: Kucina di Kiara (per vedere la ricetta da cui ho attinto cliccare qui). Pare appartenga ad uno chef a me sconosciuto di nome Zago(e da qui il nome di pizza di Zago;).
Nonostante le due collaudatissime ricette che ancora preparo e delle quali a termine del post carico foto e link che vi rimanderanno ad esse, mi piace sempre sperimentarne nuove....e questa è davvero meritevole di essere condivisa in quanto il suo risultato è ottimo e in piena sintonia con i miei gusti personali:)).
L'impasto quindi è stato copiato da una ricetta non mia ma il condimento è totalmente farina del mio sacco, secondo me adattabile ad altri impasti sia nella versione classica rossa che in quella con le patate, ma veniamo alla ricetta in questione:

Ingredienti: (dose per due teglie non eccessivamente grandi nè piccolissime)

500 gr di farina 00
100 gr di farina di semola rimacinata
220 ml di acqua (potrebbe anche servirne un pochino di più, regolatevi in base alla consistenza dell'impasto che dev'essere soffice, morbida e al tempo stesso omogenea e compatta)
100 ml di latte
30 gr di olio extravergine d'oliva
2 cucchiaini da thè di sale non rasi
12 gr di lievito di birra (potrebbe andare bene anche 10 gr)
10 gr di zucchero semolato

per la versione classica rossa:

conserva di pomodoro fatta in casa (cliccare qui per vedere com'è stata realizzata)
olio extravergine d'oliva
1 spicchio d'aglio intero sbucciato
sale e se necessario zucchero per correggere la salsa
origano siciliano
caciocavallo ragusano grattugiato (facoltativo) essendo molto saporito giusto una spolverata
formaggio dolce che fila in cottura (scamorza bianca o galbanino o dolce sardo o mozzarella per pizza). La mozzarella fior di latte è migliore di quest'ultima, se decidete di usarla tagliarla a dadini, farla scolare in frigo dentro uno scolapasta con sotto un piatto fondo, quindi strizzarli ulteriormente con le mani in modo che possano perdere quanta più acqua possibile
un filo di olio extravergine d'oliva prima di infornare la pzza

per la versione bianca:

patate lesse (io in pentola a pressione per 10 minuti o 15..dipende dalla grandezza), in questo caso ne ho utilizzate tre
sale quanto basta per condire le patate (tenete conto che le patate 'prendono sale' nel senso che un pizzico non è sufficiente..ma considerate che andranno condite con caciocavallo ragusano grattugiato (o in alternativa, e il risultato è ugualmente ottimo) con il pecorino sardo grattugiato che sono formaggi saporiti...
caciocavallo ragusano grattugiato o pecorino sardo grattugiato
origano siciliano secco
olio extravergine d'oliva prima di infornare la pizza
scamorza bianca o dolce sardo o galbanino abbondanti

Innanzitutto preparare la salsa di pomodoro per condire la pizza rossa: versare (tutto a crudo) in un tegame di adeguate dimensioni:  la conserva di pomodoro fatta in casa, uno spicchio d'aglio intero e sbucciato (da eliminare a fine cottura) e un filo di olio extravergine. Coprire e cuocere finchè la salsa non risulterà densa. In cottura salare e correggere se necessario di zucchero. Spegnere e fare raffreddare..


In una terrina versare le due farine, unire zucchero, acqua, lievito sciolto in pochissimo latte e il resto del latte.
Se necessario aggiungere un altro pò di acqua, calcolando che l'impasto deve avere una consistenza morbida e di agevole lavorazione ma al tempo stesso compatta...


Impastare con le mani per 20 minuti  aprendo l'impasto come in foto e richiudendolo spesso aiutandovi con la base tra il polso e l'inizio della mano come vedete in foto (spero di aver reso l'idea;).



Trascorso il tempo aprire l'impasto e aggiungere il sale e l'olio extravergine..



vi consiglio di mettere l'impasto nella ciotola e lavorarlo un pò finchè  lo stesso non avrà assorbito l'olio almeno in parte altrimenti sporcherete troppo il piano da lavoro, quindi rimettere l'impasto nel marmo (o tavola di legno)
Alla fine l'impasto dovrà risultare liscio...conferire la forma di palla...


e sistemarla all'interno di una ciotola precedentemente oleata (sempre con olio extravergine d'oliva).
Oleare anche la stessa palla, coprire con la pellicola trasparente




 e fare lievitare 2 ore finchè l'impasto non sarà raddoppiato (in Inverno nel forno appena appena tiepido spento e con la lucina accesa, in Estate semplicemente nel forno spento).


Dividere a metà (o in due parti di differente grandezza a seconda della dimensione delle teglie) e stenderlo nelle teglie rivestite di carta forno aiutandosi con le mani unte...e lasciando in evidenza i solchi creati con i polpastrelli delle mani...



Condire la prima con salsa di pomodoro ormai fredda, origano siciliano ( io abbondo perchè lo adoro)


Coprire con una pellicola e un canovaccio e fare lievitare un'altra ora nel forno spento con la lucina accesa.
Fare lievitare per 1 ora anche la pizza stesa nell'altra teglia che andremo poi a condire con le patate ( questa invece la faremo lievitare senza niente sopra).
 Trascorso il tempo spolverizzare la pizza rossa con un pò di caciocavallo ragusano grattugiato (facoltativo)


e la mozzarella o formaggio a dadini...(lo metto da subito perchè la cottura della pizza è di 15 massimo 20 minuti quindi non corre il rischio di bruciare e seccarsi). Se usate il fior di latte potete aggiungerlo 5 minuti prima del termine della cottura;). Irrorare con un filo di olio extravergine d'oliva prima di infornare la pizza.


Condire ora la pizza con le patate: sbucciare le patate precedentemente lessate e fatte raffreddare e sbriciolarle con le mani facendole cadere in una terrina. Salarle q.b (considerare che le patate 'prendono sale' nel senso che non va bene condirle solo con un pizzico altrimenti risultano terribilmente insipide ma bisogna anche considerare che andranno poi condite con caciocavallo ragusano grattugiato o pecorino sardo grattugiato..formaggi saporiti..).
Sistemare le patate sbriciolate nella seconda teglia contenente la pasta stesa ormai lievitata e condirle con: origano siciliano abbondante, caciocavallo ragusano (o pecorino sardo) grattugiato...


dadini di dolce sardo o scamorza bianca o galbanino (abbondare).
E irrorare con olio extravergine d'oliva fatto cadere a filo a spirale in tutta la superficie in modo uniforme, non dev'essere proprio un filo ma un pò di più in quanto non essendoci salsa la pizza potrebbe risultare asciutta qualora l'olio fosse troppo poco..


Io ho cotto la pizza rossa nel forno a gas ventilato, con la griglia a metà altezza, a 225° (ma voi regolatevi in base al vostro forno) per 15 minuti circa massimo 20 (dipende dallo spessore, la mia non era finissima)..in ogni caso fa testo il fondo, quando questo  ha preso colore la pizza è pronta!
La pizza di patate invece è stata cotta nel forno elettrico ventilato con ventilazione sopra e sotto e grata posta nella parte inferiore del forno a 220° per circa 15 minuti..anche qui fa testo il fondo che dev'essere bello dorato!


Spero che la consistenza interna soffice e ben lievitata sia visibile!
Entrambe le pizze sono ottime anche il giorno dopo, qualora dovessero avanzare, scaldate nel fornetto o nel microonde tornano come appena fatte, la pasta sempre morbidissima e il condimento non perde assolutamente  essendo abbondante..e il formaggio fila di nuovo esattamente  come il giorno prima..provare per credere;))


Infine carico foto e link di altre versioni di pizze postate in passato, altrettanto valide e meritevoli:




pizza in teglia (per vedere la ricetta cliccate qui)





pizza in teglia come la faceva mia nonna (cliccate qui per vedere la ricetta;)

104 commenti:

  1. Che meraviglia Rosy, sei bravissimaaaa ! Anche a me piace stracarica di condimento. Si vede che è venuta bella soffice ed alta. Me ne mangerei subito una fetta. Una domanda: come la stendi tu ? Mi par di aver capito che usi le mani (io uso il mattarello...ma mi sa che non va bene)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per aver apprezzato la mia ricetta e per i complimenti Cristina sei sempre troppo gentile e carinissima:)).
      Io adoro la pizza soffice(ma con la base consistente e ben cotta)ben lievitata e ricca di condimento mentre non amo quelle poco condite perché risultano asciutte..le mie il giorno dopo scaldate nel fornetto o nel microonde essendo ben condite non perdono affatto!!!;).
      Per quanto riguarda le modalità di stesura della pizza in genere utilizzo le mani come in questo caso mentre nella ricetta segnalata a fine post con il primo link ho utilizzato prima il matterello poi le mani..quella di mia nonna prevedeva solo mattarello..eppure anche i risultati di queste ultime due erano ottimi;).
      Un bacione e ancora grazie infinite sei gentilissima:))

      Elimina
  2. Fantastiche queste pizze. Entrambe sono decisamente gustose, ma quella di patate mi stuzzica parecchio. Pensavo che le patate si mettessero a cuocere sulla pizza da crude tagliate a fettine sottili, per questo ho sempre evitato di farla, ora invece credo che la preparerò presto. Grazie per il bel post che hai fatto. Un abbraccio. Stefania

    Tra monti, mari e gravine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite e di cuore Stefania per aver apprezzato entrambe le pizze che ho postato,sei sempre carinissima e troppo gentile:)).
      Per quanto riguarda la pizza con le patate c'è chi le taglia a fette sottili e le mette crude,ma,considerato che nonostante ciò esistono patate che impiegano più tempo a cuocere e non sempre i tempi coincidono con quelli della pizza preferisco lessarle in anticipo e sbriciolarle (mi pare di aver visto questo procedimento in tv in qualche trasmissione di cucina).In questo modo sono più tranquilla in quanto non ho l'incubo di trovare le patate cotte male,semicrude o crude;).
      Ti consiglio vivamente di provarla in quanto davvero ottima ed estremamente sfiziosa,fammi poi eventualmente sapere;).
      Un abbraccio anche a te e grazie mille ancora:))

      Elimina
  3. Una pizza che lascia a bocca aperta, una vera bontà estremamente golosa, bravissima. Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per aver apprezzato le mie pizze Fabiola e per i complimenti sei sempre carinissima e troppo gentile:)).Mi fa veramente piacere che ti siano piaciute:)).
      Un bacione e buona giornata anche a te:))

      Elimina
  4. Mio marito da buon figlio di napoletano adora la pizza e quando e ha voglia ha il suo amico pizzaiolo napoletano e va li a mangiarla. Personalmente a parte un piccolo spicchio la pizza non è che ne vado matta ma forse perchè la mia infanzia nel suo contesto (che tu conosci) nessuno l'ha mai proposta. Deve essere buonissima brava. Un abbraccio e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece adoro alla follia la pizza,si tratta di una delle mie preparazioni preferite,non mi stancherei mai di mangiarla:)).
      Può essere effettivamente che non ne vai proprio matta perché nel contesto in cui hai vissuto non vi era la tradizione di proporla e di consumarla..
      Ti ringrazio infinitamente per aver apprezzato la mia ricetta e per i complimenti sei sempre carinissima e troppo gentile:)).
      Un abbraccio e buona giornata anche a te:))

      Elimina
  5. omplimnetissimi parola di pizzaiola e mi favi venir voglia di pizza nonostante ne faccia centinaia al giorno ihihihihi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per i complimenti,per aver apprezzato le mie pizze e per essere passata nel mio blog,sei gentilissima:)).
      Un bacione:)).

      Elimina
  6. MANGEREI PIZZA IN OGNI MOMENTO DELLA GIORNATA TANTO MI PIACE, OGGI MI HAI PRESO VERAMENTE PER LA GOLA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io l'adoro alla follia Sabry e la mangerei sempre senza mai stancarmi!
      Ti ringrazio di cuore per aver apprezzato la mia ricetta sei sempre carinissima e troppo gentile:)).
      Tanti baci anche a te:))

      Elimina
  7. Ciao cara Rosy, come sempre sei meravigliosamente brava sia come cuoca che a spiegare dettagliatamente le tue fantastiche ricette! Grazie di cuore per questa deliziosa ricetta!Come stai? Io alla fine sono stata ricoverata per l'intervento al cuore per la chiusura del forame ovale pervio. L'intervento é durato due ore ma é andato tutto bene, mi hanno inserito un dispositivo di 30mm per via femorale, adesso dovrò fare tutti i controlli e prendere la terapia per almeno sei mesi.Oggi finisce la mia convalescenza e domani rientro al lavoro, con la speranza che tutto vada per il verso giusto! Spero di non averti annoiato, un caro abbraccio e felice serata! Laura😘💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Laura innanzitutto sono felicissima di apprendere che l'intervento sia andato bene e che ora stai meglio,sono sicura che seguendo la terapia prescritta e sottoponendoti a tutti i necessari controlli andrà sempre tutto bene,te lo auguro con tutto il cuore!:)))).Non mi hai assolutamente annoiata,anzi grazie per avermi fatto sapere com'è andata:))).Io sto bene grazie,e ti ringrazio di cuore e infinitamente per aver apprezzato la mia ricetta e per le splendide parole che hai scritto, sei sempre troppo gentile e carinissima:)).
      Un abbraccio fortissimo,buona serata anche a te e un enorme in bocca al lupo e un augurio sincero per tutto:))).

      Elimina
  8. Non mi stanco mai di provare nuovi impasti e questo sembra proprio golosissimo :-P Ho l'acquolina al solo pensiero :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per aver apprezzato la mia ricetta Consuelo sei sempre troppo gentile e carinissima,mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta:)).
      Un bacione e grazie ancora:))

      Elimina
  9. Che goduria!!! Sarà buonissima Rosa. Hai fatto bene a provare questo nuovo impasto.
    Ti confesso di essere al primo giorno ufficiale di dieta e penso che se mi passasse davanti una fetta di pizza come questa, sarei pronta a uccidere!!! Nell'ultimo anno ho metto sù qualche chilo e quindi è arrivato il momento di correre ai ripari. Sigh!!! Facciamo che passo da te ogni tanto e mangio con gli occhi! Almeno quelli ;) un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Serena a me piace sperimentare sempre nuovi impasti per la pizza nonostante abbia già un paio di ricette collaudatissime e di sicura riuscita che ancora mi capita di seguire;).
      Ti ringrazio infinitamente e di cuore per aver apprezzato la mia ricetta sei sempre troppo gentile e carinissima mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta,se passi un attimo a casa mia(non siamo così lontane)te ne offrirei molto volentieri una bella fetta,ma anche di più,tutto quello che vuoi;)almeno per un giorno dimentichi la dieta,tanto per una volta non succede niente!;).
      Un abbraccio affettuoso e buona serata anche a te:)).

      Elimina
  10. Che spettacolo di pizze hai preparato cara :)
    Sicuramente questa versione dell'impasto è da provare perchè la lievitazione è venuta davvero bene, quindi grazie per aver condiviso la ricetta.
    Un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Adenina ti ringrazio infinitamente per aver apprezzato le mie pizze sei sempre carinissima e troppo gentile:)).
      Si tratta sicuramente di un'ottima versione in quanto la pizza risulta veramente soffice e il giorno dopo,scaldata al fornetto o al microonde torna come appena fatta,te lo posso assicurare;).
      Un abbraccio e buona settimana anche a te:))

      Elimina
  11. Una più buona dell'altra! Ricche di condimento e golose proprio come piacciono a me. Bravissima Rosy.
    un bacio e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Marina sia per averle apprezzate che per i complimenti sei sempre troppo gentile e carinissima:)).
      Anche a me piace la pizza ricca di condimento sia perché è più buona e sia perché il giorno dopo non perde per niente;).
      Un bacione e buona serata anche a te:))

      Elimina
  12. Bravissima come sempre!...mmmmm mi é venuta una voglia di pizza!!bacioni

    RispondiElimina
  13. Bravissima come sempre!...mmmmm mi é venuta una voglia di pizza!!bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Mary sia per aver apprezzato la mia ricetta che per i complimenti sei sempre troppo gentile e carinissima:)).
      Tanti bacioni anche a te:))

      Elimina
  14. Ciao Rosy!
    Ottima la pizza in teglia, squisitissima in tutte le sue varianti, personalmente la preparo almeno due volte a settimana. Stravedo! :)
    Che aspetto delizioso, saranno molto gustose! Le immagini rendono bene l'idea di quanto siano soffici, sicuramente anche per la presenza del latte nell'impasto. da provare assolutamente, grazie per tutti i consiglie e per la ricetta. Ti auguro una buona settimana.
    Un abbraccio grande, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Seddy anch'io adoro la pizza in teglia e mi piace sperimentare nuove varianti sia a livello di impasto che di condimento;):in Estate ad esempio preparo quella con i pomodorini ciliegini,formaggio a dadini che non rilascia acqua e origano(volendo se c'è anche qualche foglia di basilico)viene davvero buonissima!!;),a volte se c'è,arricchisco ulteriormente la versione con le patate aggiungendo,sotto il condimento di patate e formaggio (in modo che non bruci)fettine spezzettate di speck..viene ancora più sfiziosa:))a proposito,appena possibile aggiorno il post suggerendo anche queste gustose varianti!;).
      Ti ringrazio infinitamente e di cuore per aver apprezzato la mia ricetta sei sempre carinissima e troppo gentile,ti consiglio vivamente di provare quest'impasto,e' davvero ottimo e la pizza risulta soffice,ben lievitata e il giorno dopo,qualora dovesse avanzare,se scaldata nel fornetto o nel microonde ti garantisco,ti assicuro che torna esattamente come il giorno prima,l'impasto risulta sempre morbidissimo e il formaggio fila di nuovo magnificamente;).
      Un abbraccio affettuoso e grazie mille ancora a te,sei sempre gentilissima:))

      Elimina
  15. che buona la pizza, la mangerei anche a colazione :)
    Hanno un aspetto delizioso ed invitante.
    Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io l'adoro Daniela e la mangerei sempre senza mai stancarmi!:)).
      Ti ringrazio infinitamente per aver apprezzato le mie pizze,sei sempre carinissima e troppo gentile:)).
      Un bacione anche a te:))

      Elimina
  16. Un post superlativo Rosy, veramente unico! Faccio la pizza spesso e voglio replicare la tua ricetta, spero che mi venga bella e buona come la tua! Baci

    RispondiElimina
  17. Un post superlativo Rosy, veramente unico! Faccio la pizza spesso e voglio replicare la tua ricetta, spero che mi venga bella e buona come la tua! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Mary per le splendide parole e per aver apprezzato la mia ricetta sei sempre carinissima e troppo gentile:)).
      Ti consiglio vivamente di provare quest'impasto perché davvero ottimo,sono sicura che la pizza ti verrà benissimo:)).Fammi poi eventualmente sapere;).
      Tanti baci anche a te:))

      Elimina
  18. Ma che belle tutte queste pizze! In questo momento devo stare attenta ai farinacei, ma appena mi rimetto in sesto, non mi terrà più nessuno! Bacioni a presto :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio infinitamente e di cuore Carla per aver apprezzato le mie pizze,sei sempre carinissima e troppo gentile:)).
      Tanti bacioni anche a te:))

      Elimina
  19. Mamma mia che bontà, ho fameeee....!Bravissima Rosy,che deliziose pizze hai preparato! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per aver apprezzato le mie pizze e per i complimenti Molly sei sempre carinissima e troppo gentile,mi fa veramente piacere che ti siano piaciute:).
      Un bacione e grazie ancora:))

      Elimina
  20. Cara Rosy questo post è un invito a cena ho l'acquolina in bocca.. Sei stupenda con la tua pizza super farcita e poi quella con le patate a me sembra spettacolare
    Ti abbraccio e grazie

    RispondiElimina
  21. Cara Rosy questo post è un invito a cena ho l'acquolina in bocca.. Sei stupenda con la tua pizza super farcita e poi quella con le patate a me sembra spettacolare
    Ti abbraccio e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara amica puoi venire quando vuoi mi farebbe immensamente piacere:)).
      Grazie di cuore per le splendide parole e per aver apprezzato le mie pizze,sei sempre carinissima e troppo gentile:)).
      Un abbraccio anche a te e grazie infinite a te:))

      Elimina
  22. Ciao Rosy! Prima di tutto grazie per la condivisione, sei molto cara. Hai attinto a una ricetta vecchissima ma pur sempre valida. Ricordo di averla trovata, a mia volta, su un vecchio numero della Cucina italiana, descritta appunto dallo chef Zago. Beh, ti è venuta una favola! Vien voglia di addentarla!!!! Complimenti come sempre tesoro e perdona se passo così saltuariamente da te. Vorrei poter ricambiare le tue parole, hai sempre un complimento speciale per me, solo che lavorando tutto il giorno faccio davvero fatica... :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Kiara sono io che devo ringraziare te per la ricetta che hai pubblicato tempo fa,l'ho trovata davvero valida,tanto che,insieme alle altre e' entrata pienamente a far parte del mio ricettario personale:).
      Grazie di cuore per aver apprezzato le mie pizze e per i complimenti sei carinissima e troppo gentile:)).
      Un bacione e non ti devi assolutamente preoccupare,capisco perfettamente:)))

      Elimina
  23. Alla pizza bianca preferisco la rossa, da vera napoletana.
    Anche io la preparo in casa e ho un piccolo segreto per renderla ancora più soffice.
    Dalle tue dalle foto sembrano davvero deliziose!
    Ti abbraccio e grazie per stuzzicare sempre la nostra curiosità con la tua sapienza e la tua inventiva.
    Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mariella a me le pizze piacciono tutte e in tutti i modi possibili e immaginabili:).Ti ringrazio infinitamente e di cuore per aver apprezzato le mie pizze,sei sempre carinissima e troppo gentile,mi fa veramente piacere che ti siano piaciute:)).
      Un abbraccio anche a te e grazie infinite per le splendide parole,sei gentilissima:)).
      Un bacione anche a te:))

      Elimina
  24. Complimenti, sembra ottima. La pizza in teglia è una delle mie passioni!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io adoro la pizza in teglia:si tratta di una delle mie preparazioni preferite:).
      Grazie di cuore per averla apprezzata e per i complimenti sei carinissima:)).
      Un bacione:))

      Elimina
  25. Ciao carissima,che dire....se non che mi hai fatto venire una fame incredibileeeee... :P :P troppo brava sei,complimenti..non saprei scegliere,ma nel dubbio mi mangio tutte e due queste delizie,bravissima un :-* cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Daiana ti ringrazio infinitamente e di cuore per aver apprezzato le mie pizze e per i complimenti sei sempre carinissima e troppo gentile,mi fa veramente piacere che ti siano piaciute:)).
      Un bacione anche a te e ancora grazie infinite sei gentilissima:))

      Elimina
  26. Buonissima la pizza assaggerei volentieri entrambe ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per averle apprezzate,sei gentilissima:)).
      Un bacione:))

      Elimina
  27. Apri il pc e ti vedi una meraviglia cosi' ...sei bravisssima questa pizza e' stratosferica domani la faccio subito!!!!!
    ti abbraccio dolce amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Cinzia ti ringrazio infinitamente e di cuore per aver apprezzato la mia pizza,sei sempre troppo gentile e carinissima,mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta e ti consiglio vivamente di provarla,fammi poi eventualmente sapere;).
      Un abbraccio anche a te e grazie ancora:)))

      Elimina
  28. Le tue pizze sono buonissime si vede dalle foto e dalla passione che hai nel cucinarle sei bravissima cara e te lo dice una napoletana amante della pizza mangerei tutte e 2 perché non saprei quale scegliere😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosaria ti ringrazio infinitamente e di cuore per le splendide parole, per aver apprezzato le mie pizze e per i complimenti,sei sempre troppo gentile e carinissima,mi fa troppo piacere che ti siano piaciute:)).
      Un bacione:))

      Elimina
  29. Mamma mia Rosy ma che meraviglia!!
    Adesso posso morire non avendo neanche fatto colazione. E' uno spettacolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per le bellissime parole di apprezzamento nei confronti delle mie pizze,sei troppo gentile e carinissima,mi fa veramente piacere che ti siano piaciute:)).
      Un bacione:))

      Elimina
  30. No vabbè Rosy... Se dici pizza io ci sono!!!
    La tua è spettacolare!!! Hai mai provato ad utilizzare la farina tipo 1 ? Io la adoro per la consistenza rustica che conferisce. Ottima l'aggiunta di semola, rende l'impasto ancora più fragrante. E che dire di quello splendido origano?! Deve essere profumatissimo!!! Grande Rosy, ti adoro :-*
    Grazie sempre per i tuoi messaggi Mipiaciemifaibene ;-)
    Un bacione
    Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per le parole di apprezzamento nei confronti della mia pizza cara Federica sei sempre carinissima:)).
      Per quanto riguarda la farina tipo 1 non l'ho mai utilizzata e forse neanche vista..la prossima volta guarderò meglio e se la trovo la compro di sicuro,i risultati sono indubbiamente ottimi;).
      La farina di semola rimacinata la utilizzo per le scaccie (pura,senza mischiarla alla 00)e anche in tutti i tipi di pasta fresca...nella prima ricetta segnalata dal link invece la percentuale era metà 00e metà farina di semola...ma c'è anche chi utilizza solo farina di semola e il risultato non è niente male,la prossima volta proverò così;).
      Per quanto riguarda l'origano si tratta di un prodotto di eccellenza tipico di tutta la Sicilia:il suo profumo inebriante rende speciale e unico ogni piatto!;).
      Grazie infinite a te carissima per le splendide parole:)).
      Un bacione anche a te:))

      Elimina
  31. Evviva la pizza, io la mangerei anche a colazione! Bravissima cara Rosy, soffice e invitante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io l'adoro cara Simona e la mangerei sempre senza mai stancarmi:)).
      Grazie di cuore per i complimenti e per aver apprezzato la mia pizza sei sempre troppo gentile e carinissima:)).
      Un bacione:))

      Elimina
  32. Mi hai fatto venire una gran voglia di pizza,sono bellissime, alte, soffici e ben condite, meravigliose in tutte e due le versioni!
    Grazie per il post sempre perfetto e molto dettagliato e per aver condiviso la tua ricetta, la prossima volta proverò il tuo impasto
    che m'ispira molto.
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabry grazie di cuore per aver apprezzato le mie pizze,sei sempre carinissima e troppo gentile:))mi fa veramente piacere che ti siano piaciute in entrambe le versioni che ho proposto!:)).Ti consiglio vivamente di provare quest'impasto perché veramente ottimo,così come i condimenti,fammi poi eventualmente sapere;).
      Tanti bacioni anche a te e grazie infinite ancora:)).

      Elimina
  33. HO VOGLIA DI PIZZA!!! E la tua versione mi ha fatto scivolare sotto al tavola dalla fame.
    Buonissima giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per averla apprezzata cara Mila,sei sempre troppo gentile e carinissima,mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta:)).
      Un bacione e una splendida serata anche a te:)).

      Elimina
  34. So amazing!

    ** Join Love, Beauty Bloggers on facebook. A place for beauty and fashion bloggers from all over the world to promote their latest posts!


    BEAUTYEDITER.COM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per essere passata:))

      Elimina
  35. Rosy cara, con queste immagini e questa ricetta mi hai conquistata completamente stasera!!!
    Io adoro la pizza (come tanti), la mangerei sempre e ancora di più.... e questa tua pizza è strepitosa!!! Quanto vorrei allungare la mano e gustarne un pezzo!!! Anzi, due: uno per entrambe le versioni!!
    Grazie per la meravigliosa condivisione <3
    Ti mando un abbraccio grande ed un bacio ancor più grande.
    Buon fine settimana tesoro
    Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Sabry grazie di cuore per le splendide parole di apprezzamento nei confronti delle mie pizze,sei sempre carinissima e troppo gentile,mi fa veramente piacere che ti siano piaciute,se fosse possibile mi farebbe immensamente piacere fartele assaggiare:).
      Ringrazio ancora infinitamente e di cuore a te carissima,un abbraccio fortissimo e un bacione enorme e buon fine settimana anche a te,sei gentilissima:))

      Elimina
  36. Golosa la tua pizza, e bella condita come dovrebbero essere le pizze, mica quelle anemiche che a volte fanno certe pizzerie!!!
    Brava a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore cara Sabry per le parole di apprezzamento nei confronti delle mie pizze e per i complimenti,sei carinissima e troppo gentile:)).
      Concordo pienamente con quanto scrivi:non sempre le pizze delle pizzerie sono ben condite,anzi,se risparmiano con i condimenti sono contenti,io al contrario,come te,le amo condite bene e in modo ricco e con ingredienti di qualità..il sapore e' tutta un'altra storia..ma anche la consistenza in quanto non si asciugano e il giorno dopo,scaldate,sono come appena fatte;).
      Un bacione:))

      Elimina
  37. Come sei brava!Che bel colore ha questa pizza!Che voglia!Buona domenica cara!Baci, Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosetta ti ringrazio infinitamente e di cuore per aver apprezzato la mia pizza e per i complimenti,sei sempre carinissima:)).
      Tanti baci e buona domenica anche a te:))

      Elimina
  38. La pizza fatta in casa e' la migliore e la tua fa venire l'acqualina in bocca... che bravaaaaaaaa :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente con quanto scrivi Grace:la pizza fatta in casa e' buonissima soprattutto se ben lievitata e ben condita:)).
      Grazie infinite e di cuore per averla apprezzata e per i complimenti sei sempre carinissima:)).
      Un bacione:))

      Elimina
  39. Ciao!!!
    Anch'io faccio molto spesso la pizza e i miei figli la adorano tanto che se dico di comprarla, una volta, tutti a lamentarsi.... ^___^
    Ovviamente ne sono felice ma a volta bella e pronta non è che mi dispiaccia!!! =)))))
    Proverò anche la tua versione!!! Pinnata!!!
    Betta
    P.S. Piacere di conoscerti!! Verrò spesso visto che mi sono unita al tuo blog..... ;-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betta innanzitutto grazie mille per essere passata ed esserti unita ai miei lettori,sei stata gentilissima:)).
      Anch'io la preparo abbastanza spesso ma ogni tanto la compriamo perché dove abito io le fanno veramente bene (non dappertutto ma una pizzeria normale e una d'asporto sono le due veramente valide;).
      Ti ringrazio inoltre per la fiducia,fammi eventualmente sapere se provi la mia ricetta;).
      Un bacione:)).

      Elimina
  40. Che bontà, me ne hai fatto venir voglia! Non posso più improvvisare però, perché adesso che ho il lievito madre devo risvegliarlo un po' prima, uffi.
    Qualche settimana fa ti ho pensata: sono andata in una pizzeria napoletana che aveva nel menù, come novità 2017, una pizza "Sicilia", semplicissima: fior di latte e pesto di pistacchi di Bronte (senza sugo). Una goduria!
    Anche questa che hai preparato tu dalle foto sembra buonissima, ne sento quasi il profumo... io non mi fido mai a fare la pizza, quelle poche volte che ho provato mi è venuta sottile e dura, se dovessi trovare il coraggio di riprovare seguirò la tua ricetta :)
    Buona domenica Rosy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho resistito. Avevo un avanzo di lievito madre secco, che lievita bene anche in due ore, e mi sono lanciata. Alli poi è fiducioso, quindi la pizza è già in lievitazione! E pure il sugo fatto come dici tu, mi dispiace solo non avere l'origano (menre per la mozzarella non importa, metterò un formaggio morbido, tipo dolce sardo). Ti farò sapere, ancora grazie, un abbraccio :)

      Elimina
    2. Cara Elle grazie mille per la fiducia!!!Aspetto allora il tuo giudizio;).
      Io per questa pizza ho sempre utilizzato il lievito di birra (e le quantità non sono affatto eccessive,quindi non si sente quel sapore fastidioso di lievito tipico del cubetto intero per mezzo chilo di farina:/un orrore!) mai il lievito madre secco..se tu l'hai utilizzato altre volte con buoni risultati usalo pure,io però non l'ho mai utilizzato(e neanche quello fresco..)fammi sapere il risultato con questa variante;).
      Grazie infinite ancora per la fiducia e per aver apprezzato la mia pizza,sei sempre carinissima e troppo gentile:)).
      Un abbraccio e grazie ancora a te:).
      Ps:la pizza Sicilia è sicuramente buonissima!!

      Elimina
  41. È venuta buonissima! Alta e soffice e l'idea di fare il sugo è ottima!
    Ecco https://www.instagram.com/p/BQ_ZVXODZXU/
    spero ti faccia vedere (sono tre foto)
    Grazie ancora Rosy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi immaginare quanto mi abbia fatto piacere apprendere che la mia pizza ti sia venuta benissimo e che vi sia piaciuta, sono contentissima!!!!:)).
      Sono andata nella pagina da te segnalata e ho visto
      solo una foto (quella della pizza ancora dentro il
      forno con il formaggio già sciolto....:((le altre due niente..
      grazie infinite a te per la fiducia, mi ha fatto troppo piacere che hai provato una mia ricetta e che questa abbia incontrato i tuoi gusti, grazie ancora:))))).
      Un bacione:))

      Elimina
    2. Forse ti fa cliccare a destra sulla foto per scorrerle.
      Fiducia ben riposta ;)

      Elimina
    3. Sono riuscita a scorrere tutte le foto e ne ho visto tante... ma della pizza solo una:(.
      Grazie di cuore ancora per le bellissime parole, sei carinissima:))

      Elimina
  42. le foto parlano da sole.. non sai quanto mi manca l pizza :( per ora non posso mangiarla.. comunque ti assicuro che sto sbavando davanti la tastiera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per aver apprezzato la mia pizza sei troppo gentile:))). Mi dispiace tantissimo apprendere che non puoi mangiarla:( spero e ti auguro quanto prima di poterla gustare;).
      Un bacione:))

      Elimina
  43. In casa tutti adoriamo la pizza , segno subito la tua ricetta. ho visto le foto e mi sembra quasi di sentirne il profumo , complimenti cara . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Daniela, ti ringrazio infinitamente per aver apprezzato la mia pizza e per i complimenti, sei gentilissima:)). Ti consiglio vivamente di provare questa ricetta, fammi poi eventualmente sapere;).
      Un caro saluto anche a te e grazie ancora:))

      Elimina
  44. Bacioni Rosy, grazie per i tuoi affettuosissimi commenti, a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per il pensiero gentile a te Carla, sei sempre carinissima:)).
      Tanti bacioni anche a te:))

      Elimina
  45. Ma quante bontà in questo blog! Ti seguo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per essere passata, per i complimenti e per esserti unita ai miei lettori, sei stata gentilissima:))

      Elimina
  46. Vado subito a cenare e già sono in ritardo, ma dopo aver visto questa delizia ..chi resiste..
    Bacionissimo golosissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per le parole di apprezzamento nei confronti della mia ricetta Nella sei sempre carinissima:)).
      Un bacione grande anche a te:))

      Elimina
  47. con la pizza mi conquisti alla grande, il risultato poi è fantastico, perfettamente lievitata. Bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per le bellissime parole di apprezzamento nei confronti della mia ricetta e per i complimenti sei sempre carinissima:)).
      Un bacione:))

      Elimina
  48. i love pizza <3 wow, it looks so appetizing

    http://wooho11.blogspot.com/ - i invite <3 follow me-will respond with

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per essere passata e per aver apprezzato la mia ricetta con piacere passo a trovarti:))

      Elimina
  49. https://dolcezzecreative.blogspot.it/2017/03/link-party-festa-della-donna.html
    ciao sei invitata al link party della festa della donna che parte stasera alle 21 tra poco ti aspetto con una tua creazione a presto Laura ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per l'invito Laura,passo con piacere appena possibile!!:)).
      Un bacione:))

      Elimina
  50. Carissima Rosy, ho apprezzato la tua pizza! E' stata spiegata e illustrata in maniera impeccabile come sempre :) Sei bravissima, complimenti di cuore! Prenderò spunto sicuramente per prepararla alla tua maniera, mi piace sempre sperimentare nuove tecniche per continuare ad imparare. Con le tue ricette sto proprio tranquilla che non sbaglio ;) Mi piace molto perchè è lievitata perfettamente ed è anche ben condita! Grazie ancora...
    Un bacio e buona giornata, Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Rosa grazie infinite e di cuore per aver apprezzato la mia pizza,il mio modo di esporre la ricetta e per i complimenti sei troppo gentile e sempre carinissima:)).
      Ti consiglio vivamente di provarla in quanto risulta soffice e ben lievitata oltre che condita in modo gustoso,fammi poi eventualmente sapere;).
      Un bacione,buona giornata e grazie ancora a te:)).

      Elimina
  51. Quanto è invitante!
    Ma sono a dieta stretta (dal nutrizionista) e la pizza mi tocca una sola volta a settimana!
    Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per averla apprezzata Luisa, sei troppo gentile, mi fa veramente piacere che ti sia piaciuta:)).
      Un bacione:))

      Elimina
  52. Questa pizza è davvero invitante, bellissima, complimenti!
    Bacioni
    Sy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore per averla apprezzata e per i complimenti Sy sei sempre carinissima:)).
      Tanti bacioni anche a te:))

      Elimina